Logo di InfoVizzini.it
Videoservizio
Taglio del nastro per la «Casa comune dei vizzinesi»
Clima da grandi occasioni sabato sera, a Vizzini, per l’inaugurazione del restaurato palazzo municipale. Lo storico edificio ottocentesco di piazza Umberto I, gravemente danneggiato il 25 ottobre de...
Clima da grandi occasioni sabato sera, a Vizzini, per l’inaugurazione del restaurato palazzo municipale. Lo storico edificio ottocentesco di piazza Umberto I, gravemente danneggiato il 25 ottobre del 2003 da un incendio doloso, è stato ristrutturato in 2 anni e mezzo con quasi 2 milioni di euro provenienti dai fondi post terremoto del 1990, su progetto dell’arch. Laura Viola e dell’ing. Rosario Tribulato. All'interno il videoservizio sull'inaugurazione
Clima da grandi occasioni sabato sera, a Vizzini, per l’inaugurazione del restaurato palazzo municipale. Lo storico edificio ottocentesco di piazza Umberto I, gravemente danneggiato il 25 ottobre del 2003 da un incendio doloso, è stato ristrutturato in 2 anni e mezzo con quasi 2 milioni di euro provenienti dai fondi post terremoto del 1990, su progetto dell’arch. Laura Viola e dell’ing. Rosario Tribulato.
VIDEOSERVIZIO Dopo l'incendio doloso del 2003 riapre il municipio.
Tornano, dunque, dopo 5 anni nella loro sede storica (ribattezzata adesso col nome di «Casa comune dei vizzinesi») quasi tutti gli uffici amministrativi e di rappresentanza. Spicca nell’ala est del palazzo la nuova sala polifunzionale su due livelli, ricavata nell’area dell’ex teatro comunale e impreziosita da un dipinto di 60 mq donato dal maestro Antonio Santacroce.
A sottolineare l’importanza dell’evento, la presenza del prefetto e del questore di Catania, del vescovo di Caltagirone, del geom. Andrea Vecchio (presidente Ance Catania), dell’ing. Salvatore Cocina (direttore regionale Protezione Civile), degli onorevoli Enzo Bianco, Salvatore Raiti e Gino Ioppolo e di numerose altre autorità politiche e militari.
[Foto: sala polifunzionale municipio di Vizzini]
OPERA D'ARTE GIGANTE La nuova sala polifunzionale, che ospita il dipinto di 60 mq donato dal maestro Antonio Santacroce.
Il sindaco di Vizzini, Vito Cortese, ha ribadito la gravità del gesto intimidatorio che ha portato alla chiusura del palazzo municipale, sottolineando anche che «in questo percorso così difficile ci sono stati vicini uomini politici e delle istituzioni con un profondo senso dello Stato». Il prefetto di Catania, dott. Giovanni Finazzo, ha invece approfittato dell’occasione per chiedere un incontro con tutti i giovani di Vizzini per discutere sui temi della legalità.
» Condividi questa notizia:
17/03/2008 | 1693 letture | 0 commenti
Commenti (0)

I commenti per questa notizia sono disabilitati.
Cerca nel sito
Seguici anche su...
Pubblicità
Banner pubblcitario Duesse Color
Banner pubblcitario Fotoideatreg.com
Banner pubblicitario 180x180 pixel
Eventi
Giovani
Quando: 23/07/2018
Dove: Vizzini
Teatro
Quando: 07/03/2018
Dove: Vizzini
Articoli
RUBRICHE | Fisco e Finanza
25/01/2018 | 1321 letture
di C.B.
RUBRICHE | Terza pagina
27/07/2017 | 2738 letture
RUBRICHE | Economia
22/01/2017 | 3012 letture
di G.A.
RUBRICHE | Medicina
05/07/2016 | 3376 letture
di C.S.
RUBRICHE | I racconti di Doctor
28/12/2012 | 10842 letture
di D.
Conferimento rifiuti
Personalizza il sito
Scegli il colore del tuo layout:
Newsletter
Iscrizione
Cancellazione
Meteo
Le previsioni per i prossimi 7 giorni a Vizzini.
Per i dettagli clicca qui.
Collabora e segnala
Vuoi segnalare un problema di cui InfoVizzini.it dovrebbe occuparsi? Ti piacerebbe diventare uno dei nostri collaboratore? Stai organizzando un evento? Desideri inviarci una foto o un video su Vizzini?