Logo di InfoVizzini.it
Sanità
L'ambulanza rischia di essere spostata da Vizzini
Appello del sindaco a Musumeci: «Rivedere la scelta»
Secondo indiscrezioni, nel nuovo piano sanitario regionale non ci sarebbe posto per la postazione dell'ex ospedale "Rinaldi". Il primo cittadino manda una lettera al presidente Musumeci e all'assessore Razza.
Vizzini rischia di perdere uno degli ultimi presidi sanitari locali. Dopo l'ospedale, la lungodegenza e il Punto territoriale di emergenza (che ha lasciato il posto a un Punto territoriale di assistenza sul quale spesso non sono state mantenute le promesse di potenziamento), anche la postazione del 118 potrebbe presto essere trasferita. Nel nuovo piano sanitario regionale, infatti, secondo indiscrezioni, non ci sarebbe posto per l'ambulanza medicalizzata che da anni staziona davanti all'ex ospedale "Rinaldi" e che opera, con il suo personale medico e paramedico, in un vasto territorio a cavallo tra le province di Catania, Ragusa e Siracusa, di cui la città verghiana è baricentro.
Foto n. 2
Audizione in Commissione Salute Una ipotesi mal digerita dal sindaco, Vito Cortese, che ha deciso di interpellare il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, l'assessore alla Salute, Ruggero Razza, e la presidente della Commissione Salute, Servizi sociali e sanitari, Margherita La Rocca Ruvolo. A loro il primo cittadino ha indirizzato una missiva, con un invito «rivedere tale scelta, che penalizzerebbe non solo il territorio che rappresento, ma anche i Comuni limitrofi. Non può passare inosservato sottolinea Cortese che Vizzini è un Comune riconosciuto come "totalmente montano", che ha sempre servito un territorio più vasto di quello comunale, garantendo un intervento appropriato e nel più breve tempo possibile, con la garanzia per ogni sito all'intero dell'area servita».
Il riferimento è soprattutto alla strada statale Catania-Ragusa, che nel tratto compreso tra Francofonte e Caltagirone ha fatto registrare, negli ultimi decenni, un elevato numero di incidenti gravi e decine di morti, oltre ai tanti feriti per i quali, spesso, una sola ambulanza non è stata sufficiente. «Non ritengo lungimirante l'eliminazione dell'ambulanza medicalizzata di Vizzini aggiunge Cortese , ancor di più se in favore di altri Comuni insistenti in un territorio già servito, o meno valido in termini di tempo utile a raggiungere i presidi ospedalieri».
Le ragioni dell'Amministrazione comunale approderanno in Commissione Salute, alla quale il sindaco ha chiesto un'audizione fissata all'inizio per domani, ma slittata di qualche giorno a causa degli impegni pregressi di Cortese a Roma, dove mercoledì si discuterà della nuova autostrada Catania-Ragusa.
» Condividi questa notizia:
10/10/2018 | 755 letture | 0 commenti
Commenti (0)

I commenti per questa notizia sono disabilitati.
Cerca nel sito
Seguici anche su...
Pubblicità
Banner pubblcitario Duesse Color
Banner pubblcitario casa vacanze
Banner pubblcitario Fotoideatreg.com
Banner pubblicitario 180x180 pixel
Eventi
Ricorrenze
Quando: 03/09/2018
Dove: Vizzini
Giovani
Quando: 23/07/2018
Dove: Vizzini
Articoli
RUBRICHE | Fisco e Finanza
25/01/2018 | 1952 letture
di C.B.
RUBRICHE | Terza pagina
27/07/2017 | 3303 letture
RUBRICHE | Economia
22/01/2017 | 3534 letture
di G.A.
RUBRICHE | Medicina
05/07/2016 | 3866 letture
di C.S.
RUBRICHE | I racconti di Doctor
28/12/2012 | 11464 letture
di D.
Conferimento rifiuti
Personalizza il sito
Scegli il colore del tuo layout:
Newsletter
Iscrizione
Cancellazione
Meteo
Le previsioni per i prossimi 7 giorni a Vizzini.
Per i dettagli clicca qui.
Collabora e segnala
Vuoi segnalare un problema di cui InfoVizzini.it dovrebbe occuparsi? Ti piacerebbe diventare uno dei nostri collaboratore? Stai organizzando un evento? Desideri inviarci una foto o un video su Vizzini?