Logo di InfoVizzini.it
Cronaca
Associazione mafiosa e droga, arrestati 5 vizzinesi
Ritenuti vicini ai clan, domani primi interrogatori
L'operazione, condotta dai carabinieri del Nucleo di Catania, si lega a un analogo provvedimento del 2013 che interruppe una faida dei gruppi criminali al confine tra le province di Catania e Siracusa.
Sono vizzinesi cinque degli otto destinatari delle ordinanze di custodia cautelare firmate lo scorso 4 aprile dall'Ufficio del gip del Tribunale di Catania ed eseguite dai carabinieri del Nucleo investigativo di Catania nell'ambito dell'operazione "Ciclope 2". Gli arrestati sono ritenuti appartenenti a un gruppo criminale operante sui territori di Vizzini e Francofonte e legato ai clan mafiosi Santapaola-Ercolano di Catania e Nardo di Lentini.
Foto n. 2
In carcere e ai domiciliari Si tratta di cinque uomini di 36, 35, 34 e 31 anni (tra cui due fratelli), già noti alle forze dell'ordine, dei quali uno già detenuto nel carcere di Caltagirone per reati di droga, mentre altri due sono stati condotti nel carcere Bicocca di Catania e i restanti relegati ai domiciliari. Insieme a loro sono finite nel mirino dei magistrati altre tre persone (di 45 e 33 anni), di cui due già in carcere.
Agli indagati sono stati contestati, a vario titolo, i reati di associazione di tipo mafioso e di traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, aggravati dal metodo mafioso. L'indagine, prosecuzione di quella denominata "Ciclope",
"
Le indagini sono state supportate da dichiarazioni di collaboratori di giustizia.
"
avviata dai carabinieri a seguito di alcuni gravissimi episodi delittuosi verificatisi negli anni 2012 e 2013 nei territori di Francofonte, Vizzini e Grammichele, supportata da indagini tecniche e dinamiche poi riscontrate dalle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, ha consentito di accertare l'esistenza di un'organizzazione mafiosa operante nei territori di Vizzini e Francofonte e di ricostruirne la struttura organizzativa.
A partire dal novembre 2012, nell'area del Calatino si registravano, a distanza di breve tempo l'uno dall'altro, quattro omicidi e due tentati omicidi in danno di soggetti collegati, a vario titolo, a gruppi ben inseriti nel tessuto criminale della zona. Il numero elevato di omicidi, la sequenza temporale ravvicinata con la quale essi si erano susseguiti e le modalità esecutive, dimostravano l'esistenza di una faida in atto.
I destinatari delle ordinanze di custodia cautelare, difesi dagli avvocati Domenico Acciarito, Francesco Villardita e Giuseppe Fiorito, saranno ascoltati domani pomeriggio in carcere e venerdì mattina al Tribunale di Catania per l'interrogatorio di garanzia.
» Condividi questa notizia:
12/04/2017 | 5286 letture | 0 commenti
di R.I.
Commenti (0)

I commenti per questa notizia sono disabilitati.
Cerca nel sito
Seguici anche su...
Pubblicità
Banner pubblcitario Duesse Color
Banner pubblcitario Fotoideatreg.com
Banner pubblicitario 180x180 pixel
Eventi
Teatro
Quando: 10/09/2017
Dove: Vizzini
Teatro
Quando: 09/09/2017
Dove: Vizzini
Articoli
RUBRICHE | Terza pagina
27/07/2017 | 973 letture
RUBRICHE | Economia
22/01/2017 | 1597 letture
di G.A.
RUBRICHE | Medicina
05/07/2016 | 1986 letture
di C.S.
RUBRICHE | Fisco e Finanza
11/01/2016 | 9416 letture
di C.B.
RUBRICHE | I racconti di Doctor
28/12/2012 | 9266 letture
di D.
Conferimento rifiuti
Personalizza il sito
Scegli il colore del tuo layout:
Newsletter
Iscrizione
Cancellazione
Meteo
Le previsioni per i prossimi 7 giorni a Vizzini.
Per i dettagli clicca qui.
Collabora e segnala
Vuoi segnalare un problema di cui InfoVizzini.it dovrebbe occuparsi? Ti piacerebbe diventare uno dei nostri collaboratore? Stai organizzando un evento? Desideri inviarci una foto o un video su Vizzini?